Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
CHI SIAMO
IMPRESE
SERVIZI
NOVITÀ
CONTATTI
HOME > News > Uib e Città Studi supportano attivamente le aziende tessili nella ricerca e formazione del personale

Formazione - News - 17/11/2021

Uib e Città Studi supportano attivamente le aziende tessili nella ricerca e formazione del personale

L'iniziativa di Quality Biella Group. Le parole del vice presidente Uib Francesco Ferraris

Alberto Platini e Francesco Ferraris

 

La pandemia ha toccato profondamente il tessuto industriale e manifatturiero, con cali degli ordinativi, mercato globale praticamente fermo e filiere che hanno perso importanti pezzi a causa della chiusura di molte PMI. Il territorio biellese, vista anche la solidità del distretto, ha resistito all’ondata negativa e ora si appresta a ripartire, grazie alla ripresa dei principali mercati mondiali. Parallelamente all’innalzamento dei volumi di produzione e vendita, vi è da parte delle aziende la necessità di reperire personale specializzato nelle operazioni di fabbrica: non sono poche, infatti, le ditte che lamentano una mancanza di risorse dovuta a pensionamenti o alla carenza di competenze dei candidati.

 

Il commento del presidente di Città Studi, Pier Ettore Pellerey

“L’industria biellese sta ripartendo e necessita, per crescere ancora, di personale sempre più qualificato e preparato – dichiara Pier Ettore Pellerey, presidente di Città Studi Biella – per far fronte a questa richiesta, Città Studi attraverso un bando regionale, andrà a formare, in tempi brevi, operai da inserire subito in azienda. Il personale è infatti un fattore determinante per il successo delle imprese. I corsi che andremo ad organizzare sono un messaggio positivo che vogliamo lanciare al territorio e un esempio di come la capacità di fare rete sia la soluzione per far fronte alle richieste del mercato e degli imprenditori”.

 

Le parole del vice presidente UIb, Francesco Ferraris

Francesco Ferraris, vice presidente dell’Unione Industriale Biellese con delega all’Education, aggiunge: “Iniziative come queste sono fondamentali innanzitutto perché sono il frutto della sinergia fra più attori del territorio e, grazie alla Regione, dimostrano che si possono ottenere ottimi risultati quando pubblico e privato lavorano insieme. In questo senso, il ruolo di UIB come punto di raccordo fra le esigenze delle imprese e le possibili soluzioni per la formazione, è essenziale per generare opportunità per il territorio: sia per le imprese alla ricerca di personale specializzato e sia per le persone che sono alla ricerca di occupazione”.

L’attività dell’Unione Industriale Biellese, a supporto delle imprese, si lega con quella di Città Studi, ente formativo del territorio, per trovare una risposta efficace e rapida al problema della formazione del personale, puntando a sfruttare quanto la Regione Piemonte ha messo a disposizione nei mesi scorsi.

 

Il nuovo corso breve: le parole dell'imprenditore Alberto Platini

Dall’analisi delle esigenze delle imprese è emersa la possibilità di sfruttare il nuovo bando regionale “Offerta formativa per il mercato del lavoro” che consente di strutturare corsi brevi e molto verticali per rispondere in poco tempo alle richieste di imprese che cercano personale con una formazione di base nei settori economici più rilevanti.

Dalla prima richiesta che è giunta, dall’azienda Quality Biella snc, seguita da altre imprese del settore, nasce il corso breve “Tecniche di Pinzatura e Rammendo” che ha lo scopo di formare almeno 20 addetti da inserire all’interno dei processi di controllo qualità.

“Abbiamo già realizzato iniziative come questa – ricorda Aberto Platini, ad di Quality Biella Group – ottenendo un ampio successo. Oggi la riproponiamo nella convinzione che investire sulle persone sia la strategia giusta per le aziende come la nostra, una strategia che viene premiata dal mercato. Sono infatti convinto che le figure specializzate per il settore tessile, ad esempio un mestiere come la rammendatrice, rappresentino un patrimonio di saperi che vanno tramandati, altrimenti queste conoscenze rischiano di andare perse”.

 

Come partecipare

Il Corso è rivolto a coloro che vogliono intraprendere un percorso di formazione in cui poter sviluppare, in poche settimane, conoscenze e competenze specifiche e fortemente orientate alla professione, ottenendo così le skills necessarie per entrare all’interno del mondo del lavoro.

Il corso, totalmente gratuito e suddiviso fra teoria e pratica, avrà una durata di 300 ore.

Le selezioni sono aperte. È possibile candidarsi inviando il proprio cv all’indirizzo: formazione@cittastudi.org

Per maggiori informazioni, è possibile contattare Città Studi Biella al numero 015 855 11 11

 

Desideri ricevere le nostre notizie?
 

Siti partner: