Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
CHI SIAMO
IMPRESE
SERVIZI
NOVITÀ
CONTATTI
HOME > Storia d'impresa > V2, Francesco Vitale: `Il Covid? Abbiamo giocato in attacco per vincere`

Sviluppo dell'impresa - Storia d'impresa - 16/10/2020

V2, Francesco Vitale: "Il Covid? Abbiamo giocato in attacco per vincere"

Fatturato in crescita e sviluppo delle nuove collezioni Donna e Bambino

Foto Corrado Micheletti

 

"Nello shock generato dall'emergenza Covid ho voluto vedere un'opportunità: invece di stare in difesa, abbiamo giocato d'attacco, puntando sull'e-commerce, raddoppiando il numero di prodotti e le collezioni disponibili. E il mercato ci sta dando ragione: abbiamo raddoppiato il fatturato delle vendite online e abbiamo inserito due nuove persone". Così Francesco Vitale, 28 anni, Giovane Imprenditore, fondatore di V2 racconta come la sua azienda ha affrontato gli ultimi mesi.

 

"Alla linea Uomo abbiamo aggiunto anche le capsule collection per Donna e Bambino, che abbiamo distribuito ad una cinquantina di negozi. La collezione invernale ha recuperato bene e la prossima stagione estiva sta procedendo a gonfie vele. Stiamo lavorando molto ed è una bella soddisfazione. Ad ora abbiamo recuperato il fatturato perso durante il periodo di lockdown e stiamo evadendo centinaia di ordini al mese".

 

V2 è nata a Biella nel 2014 dal sogno di due ventenni: creare capi unici realizzati in Italia e personalizzati a mano nel proprio laboratorio di moda con tessuti, vernici colorate e dettagli sartoriali: "Oggi, dopo cinque anni, siamo pronti a crescere ancora" conclude Vitale.

 

 

Siti partner: