IndietroHomeAnteprima di stampa

Comunicato Stampa - 16/11/2018

Wooooow! Io e il mio futuro

 

WOOOOOW, io e il mio futuro 

Il 23 e 24 novembre 2018 Città Studi Biella ospiterà Wooooow,
l’iniziativa che nasce con l’obiettivo di aiutare i ragazzi a comprendere quali siano le proprie aspirazioni 
e preferenze, coniugando in un evento di due giorni il mondo della scuola con quello del lavoro
e la domanda con l’offerta, dove le piccole, medie e grandi imprese avranno modo di presentare
la loro realtà a giovani studenti ed aspiranti lavoratori

 

E’ stata presentata oggi nei dettagli (la fotogallery della conferenza stampa) la prima edizione di “Wooooow! Io e il mio futuro”, evento sull’orientamento che si svolgerà a Città Studi venerdì 23 e sabato 24 novembre, con ingresso gratuito, e si rivolge in particolare a giovani, famiglie, docenti. All’interno della manifestazione confluiranno appuntamenti consolidati: Versus, il salone dell’orientamento dedicato alla scelta della scuola superiore; It’s My life, l’orientamento post diploma di BiYoung; IOLAVORO la più grande job fair italiana, promossa dall'Assessorato all’Istruzione, Lavoro, Formazione professionale della Regione Piemonte e realizzata da Agenzia Piemonte Lavoro, farà tappa per la prima volta a Biella nella sola giornata di venerdì 23 novembre, con la partecipazione di 42 aziende e agenzie per il lavoro, gli stand dei servizi per l’impiego e delle istituzioni, workshop e laboratori di preselezione per comprendere meglio come affrontare un colloquio.

 

 

Le iniziative di orientamento rivolte principalmente ai ragazzi proporranno non solo i percorsi formativi che si potranno intraprendere ma, attraverso punti informativi dedicati e interventi mirati, saranno presentati anche i diversi settori economici attivi sul territorio, in un’ottica di filiera e attraverso il punto di vista degli imprenditori di Uib e Cna: dal tessile al turismo, dall’alimentare alla meccanica, dai servizi alle imprese a quelli tecnologici e innovativi.

FRANCESCO FERRARIS, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale Biellese, ha affermato: “Il mondo del lavoro e quello della formazione, le aziende e la scuola, imprenditori, docenti e ragazzi: tutto questo, insieme, è Wooooow. Attraverso un’importante sinergia fra i diversi attori del territorio, che è partita dai gruppi Giovani di diverse categorie, è stato possibile realizzare un evento unico, il primo a livello locale e regionale che propone in un solo contesto tutti i diversi aspetti dell’orientamento”.

ANDREA VALENTINI, presidente dei Giovani Imprenditori di Cna Biella, ha aggiunto: “E’ un evento nato dai Giovani per i giovani, che abbiamo voluto costruire insieme per guardare al futuro del mondo del lavoro, delle aziende e dei ragazzi. L’aspetto fondamentale è la visione comune che vorremmo comunicare attraverso Wooooow: nel Biellese il lavoro c’è, ma in un modo differente rispetto al passato. Riuscire a dare questa informazione in modo corretto ai giovani è il nostro obiettivo, al di là delle diverse appartenenze o differenze”.

SARA GRAZIANO, presidente di BiYoung, ha detto: “Siamo studenti e giovani lavoratori con sogni, passioni e po' di ambizione e abbiamo deciso di unire le nostre forze e conoscenze per un obiettivo comune: offrire una panoramica completa ed esaustiva delle potenzialità e delle opportunità offerte dal nostro territorio. Con questo evento speriamo di incentivare i ragazzi, a partire da quelli delle scuole superiori, a credere e impegnarsi con noi per un futuro migliore. In particolare, come BiYoung, da anni ci occupiamo di sostenere i ragazzi nella scelta dell'università attraverso un salone dell'orientamento. Quest'anno per la sesta edizione di IT'S MY LIFE siamo riusciti a segnare un nuovo record nel numero di università presenti, attirando a Biella ben 43 atenei, che parteciperanno al salone con i loro stand informativi presieduti da professori e studenti. Grazie alla collaborazione con Informagiovani, inoltre, abbiamo organizzato un seminario sulle varie possibilità di esperienze all'estero: durante l'incontro, che avrà luogo nell'auditorium di Città Studi il venerdì dalle 18 alle 19.30, verranno fornite informazioni sulle varie opportunità e i partecipanti avranno la possibilità di confrontarsi con ragazzi che hanno già vissuto esperienze simili”.

RAFFAELLA MIORI, Scuole Biellesi In Rete aggiunge: “Il pregio di Wooooow è che, in un solo contesto, si possano valorizzare tutte insieme le forze che contribuiscono all’orientamento e alla formazione dei giovani, una priorità per il territorio che riguarda tutti. Riuscire a dare le informazioni corrette ai ragazzi non è facile, ma possiamo indicare le competenze che saranno richieste dalle aziende: in questo senso la collaborazione che scuola e impresa è un vantaggio prezioso”.

GIOVANNA PENTENERO, assessore all’Istruzione, Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte, ha dichiarato: “Per il secondo anno la Regione Piemonte dà il proprio patrocinio al Salone Wooooow! che si conferma un’importante occasione per aiutare i giovani e le loro famiglie a orientarsi nella scelta del proprio percorso di vita, studio e lavoro. La sinergia, di cui non posso che essere soddisfatta, tra pubblico e privato consente inoltre quest’anno di portare a Biella la prima edizione locale di IOLAVORO, la fiera organizzata da Agenzia Piemonte Lavoro che si è affermata negli anni come utile strumento di matching tra domanda e offerta di lavoro. Mi auguro che anche in una provincia, come quella di Biella, che ha visto negli ultimi due anni migliorare i principali indicatori relativi al mercato del lavoro, la manifestazione contribuisca a mettere a disposizione di giovani, e non solo, tutte le opportunità di impiego e formazione presenti sul territorio”.

CLAUDIO SPADON, direttore Agenzia Piemonte Lavoro, ha dichiarato: “Con la prima edizione biellese di IOLAVORO si concretizza un’occasione importante per promuovere l’incontro domanda offerta con le aziende del territorio in cerca di personale, con la partecipazione di 42 aziende e agenzie per il lavoro. Si valorizzano in questo modo le buone relazioni di rete del Centro per l’impiego di Biella con le imprese e i servizi del territorio. Tra i vari servizi si offre l’occasione di poter accedere a un confronto diretto con i selezionatori delle aziende partecipando a laboratori di assessment, una modalità utile e innovativa per facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro”.

FRANCESCA SALIVOTTI, assessore alle Politiche giovanili del Comune di Biella, ha commentato: “Se è vero che a Biella non è così semplice raccordare le varie realtà per costruire qualcosa insieme, questo è un esempio in controtendenza. Il lavoro di squadra premia e sono certa che mettere insieme orientamento scolastico e orientamento professionale voglia dire creare una filiera che funziona”.

ALESSANDRO CICCIONI, presidente della Camera di Commercio di Biella e Vercelli, precisa: L'orientamento e il raccordo tra aziende e sistema formativo è uno degli obiettivi fondamentali del sistema camerale, ribadito dalla legge di riforma del 2015. Oltre all'istituzione del Registro Nazionale per l'Alternanza Scuola Lavoro, punto di incontro tra soggetti che offrono percorsi e le scuole che ne sono alla ricerca, a livello locale l'ente camerale biellese e vercellese ha stanziato 124mila euro in due anni per aiutare le aziende ad attivare posti in alternanza scuola-lavoro e sono stati realizzati 33 seminari con il coinvolgimento di oltre 600 studenti; è stato riproposto, inoltre, il Premio Storie di Alternanza per raccontare in video le migliori esperienze degli studenti”.

“La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella sostiene attivamente la formazione e l'orientamento delle giovani generazioni nella convinzione che i talenti vadano individuati e coltivati come beni preziosi per il territorio  - spiega il presidente FRANCO FERRARIS - . In particolare nell'ambito di " Wooooow" vengono presentati tre progetti finanziati nell'ambito della lotta alla povertà educativa minorile e il nuovo progetto "Bi work" che costituirà un prezioso strumento di orientamento precoce grazie alla piattaforma dati realizzata dalla società t Tabulaex e veicolata da Citta Studi che supporterà le azioni di promozione e comunicazione del progetto”.

 

“Wooooow! Io e il mio futuro” è organizzato grazie alla collaborazione di enti e istituzioni locali, scuole biellesi. Il format regionale, organizzato con il patrocinio della Regione Piemonte, è alla settima edizione e interessa i territori di Asti, Cuneo, Ivrea, Novara e Vercelli.

L’evento biellese è organizzato da Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale Biellese, Giovani Imprenditori Cna Biella, BiYoung, Scuole Biellesi in Rete, con il supporto di Comune di Biella, Provincia di Biella, Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli.

 

Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul sito https://www.wooooowbiella.it/ e sulla pagina Facebook ufficiale dell’evento Wooooow Biella

 

IL PROGRAMMA

 

Venerdì 23 novembre

dalle ore 10 alle 18

 

Iolavoro

Con la partecipazione di Iolavoro

domanda e offerta troveranno

un punto d’incontro: grazie alle

micro conferenze di presentazione

ed agli stand dedicati le aziende

avranno modo di farsi conoscere ed

interagire con il pubblico, accogliendo

CV e rispondendo a quesiti.

 

Versus

Centro Congressi, dalle 15.00 alle 19.30

Progetto di orientamento rivolto agli

studenti delle Scuole Medie verso gli

Istituti di Scuola Superiore a cura di SBIR.

Seminario

sull’anno sabbatico

Auditorium, dalle 18.00 alle 19.30

Seminario sull’anno sabbatico

a cura di BI young.

 

Sabato 24 novembre

dalle ore 10 alle 18

 

WooooowBiella vedrà tra i suoi

protagonisti:

Versus

Centro Congressi

Progetto di orientamento rivolto agli

studenti delle Scuole Medie verso gli

Istituti di Scuola Superiore a cura di SBIR.

It’s My Life

Palazzina Universitaria

Progetto di orientamento rivolto agli

studenti delle Scuole Superiori verso gli

Istituti Universitari a cura dI BI young.

 

Micro-Conferenze

Palazzina Universitaria

 

 

 

I settori economici
Palazzina Universitaria

Nei due giorni della manifestazione numerose aziende suddivise per settore merceologico ed organizzate in punti informativi dedicati parteciperanno con l’obiettivo di esporre e descrivere ai ragazzi la panoramica lavorativa del territorio biellese, per far sì che, in un futuro prossimo, dispongano di tutto il materiale necessario per compiere la scelta più corretta.

Sabato 24 novembre
Il programma delle Micro Conferenze

In AUDITORIUM
• 10:00 - 11:00 Fondazione Casa di Risparmio di Biella
• 11:30 - 12:00 Città Studi "Il campus 2.0"
• 15:00 - 15:30 Città Studi "Il campus 2.0"
• 16:00 - 18:00 Officine Lavoro "Gioca con il tuo domani" - "Lingue e linguaggi per comprendere il futuro" - "Esplorazioni con la realtà virtuale"

In SALA 100
• 11:00 - 11:30 SMI “Sistema Moda Italia”
• 11:30 - 12:30 Tessile: “Una storia sempre giovane”
• 13:00 - 13:30 “Giovani connessioni”
• 14:00 - 14:30 Alimentare: “Dalla terra alla tavola”
• 14:30 - 15:00 Turismo e benessere: “Un’opportunità per il Biellese”
• 15:30 - 16:00 Meccanici: “Un futuro da costruire”
• 16:30 - 17:00 Innovazione tecnologica: “Strumenti di crescita per ogni impresa”
• 17:00 - 17:30 Servizi: “A disposizione del territorio”