Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

IndietroHomeAnteprima di stampa

News - 02/12/2019

SMART FACTORY, DUE SEMINARI PER SCOPRIRE LA FABBRICA 4.0

Con la partecipazione del Digital Innovation Hub piemontese attraverso l'intervento di UIB e la case history di Di.V

La terza annualità delle attività del Punto Impresa Digitale si conclude con due appuntamenti incentrati sulla Smart Factory, ovvero l'azienda che si dota di sistemi automatizzati e intelligenti, che operano in maniera autonoma e in contatto con l'ambiente circostante. I due seminari gratuiti si terranno l’11 dicembre nella sede camerale di Biella e il 12 dicembre nella sede di Vercelli, entrambi con inizio alle 9.

 

Gli incontri si apriranno con l’intervento di Maria Paola Cometti che illustrerà i servizi digitali a supporto delle imprese erogati dal Punto Impresa Digitale della CCIAA di Biella e Vercelli, mentre gli esperti Massimo Temporelli e Giulia De Martini tratteranno il tema della fabbrica nell’era 4.0, spiegando quali sono le tecnologie più impattanti, così da comprenderne caratteristiche, vantaggi e modificazioni per le imprese, mostrando una di queste tecnologie in aula.

 

Le due giornate saranno anche un’occasione per prendere contatto con le antenne territoriali del Digital Innovation Hub Piemonte. A Biella, il D.I.H. sarà presentato da Vanna Ronzani (Unione Industriale Biellese) e da un Digital Enabler, che porteranno esperienze, criticità e buone pratiche sull’innovazione del territorio, oltre alla partecipazione di Marco Bortolini (amministratore delegato di Di.Vè SpA), che spiegherà i vantaggi ottenuti dalla propria impresa grazie all’introduzione di tecnologie 4.0. A Vercelli, il D.I.H. sarà presentato da Filippo Sarasso e Fabrizio Manca (Confindustria Novara Vercelli Valsesia) che tratteranno anche aspetti fiscali e contributivi a supporto dell’industria 4.0 (iperammortamento e Sabatini). Al termine dei lavori Nicolò Mora, Digital Promoter del Punto Impresa Digitale della CCIAA di Biella e Vercelli, e i relatori saranno a disposizione delle imprese per approfondimenti individuali.

 

Scopri di più